La diffusione del COVID-19 ha fermato o rallentato tutte le produzioni. Come casa di produzione, oltre a garantire il rispetto delle norme di sicurezza per contrastare e contenere la diffusione del virus negli ambienti di lavoro, abbiamo pensato ad un modo diverso dal solito di concepire la produzione di contenuti digitali: un metodo più veloce e flessibile, senza rinunciare alla qualità dei contenuti.

1

Invia una e-mail a

info@anomaliastudio.com

o compila il form nella sezione

"contacts".

Non esitare a contattarci se sei di fretta, siamo abituati a 

pre-produrre shooting 

anche in 2 o 3 giorni

2

Spedisci il prodotto

nel nostro studio di 

Via Marsala, 11 - Milano

4

Durante lo shooting siamo disponibili per rimanere in contatto online, via streaming,

e condividere le preview degli scatti

5

Entro la mattina successiva 

allo shooting, riceverete 

tutto il materiale scattato

3

Organizzeremo un meeting

online per chiarire il brief e 

valutare tutte le esigenze

6

Non appena riceviamo

la selezione degli scatti 

da post-produrre, ne potremo 

consegnare fino a 60 entro 24h

Protocollo di sicurezza sul set

La giornata lavorativa non potrà superare le 12 ore totali e le persone coinvolte sul set verranno ridotte al minimo indispensabile. Per ovvie necessità, verrà organizzata una comunicazione online (streaming) aperta durante tutta la giornata, dedicata a tutte le figure coinvolte nel progetto che non saranno presenti sul set.

Un responsabile di produzione sarà unicamente incaricato al rispetto delle norme di sicurezza durante tutto l'iter produttivo, tra cui il rispetto della distanza di sicurezza di almeno un metro. Tutte le persone coinvolte verranno provviste di mascherine e guanti (dispositivi di sicurezza di livello 1) per tutta la durata del set, fatta eccezione per gli attori e/o modelli unicamente durante le fasi di ripresa e durante i tempi di trucco e parrucco. Per chi è necessariamente a stretto contatto con altre persone sarà equipaggiato con dispositivi di sicurezza di livello 2, ovvero mascherine FFP2/FFP3 senza valvola, occhiali di protezione, cuffie e camici.

Verrà messo a disposizione di tutti il sapone igienizzante e all'arrivo sul set a tutte le persone coinvolte verrà provata la febbre. A tutti verrà fornito un depliant informativo per il rispetto dei protocolli di sicurezza, con relativo briefing prima dell'inizio dello shooting.